Area lavoratori

La nostra missione è rivolta al supporto dei lavoratori del settore edile, attraverso i seguenti servizi:

  • Rimborsi GNF gratifica natalizia e ferie: rimborso semestrale, nei mesi di luglio e dicembre tramite emissione di: a. Bonifici bancari per i lavoratori che hanno comunicato il proprio Iban; b. Bonifico postale domiciliato
  • Rimborsi anticipati per gratifica natalizia e ferie solo nei casi previsti dal Regolamento delle prestazioni
  • Erogazione della prestazione Anzianità Prof.le Edile: dal 01/10/2014 è costituito il Fondo Nazionale per l’anzianità professionale edile FNAPE. IL Fnape applicherà la normativa contenuta nel “regolamento dell’anzianità professionale edile” previsto in tutti i CCNL. La prestazione viene erogata entro il 1 maggio di ogni anno a favore dei lavoratori che maturano 2100 ore in un biennio.
  • Erogazione di prestazioni assistenziali e sanitarie ai lavoratori ed ai familiari dei lavoratori previste dal ccnl integrativo provinciale fra cui rimborsi per: Cure e protesi dentarie, Accertamenti diagnostici, Visite specialistiche, Rimborso giornata per visite specialistiche, Terapie post chirurgiche, Protesi oculistiche, Protesi acustiche, Prestazioni sanitarie a favore dei familiari dei lavoratori, Premio matrimoniale, Premio giovani e premio inserimento nel settore, Contributi Asilo nido, Contributi di studio – Scuole Elementari, Contributi di studio – Scuole Medie Inferiori, Contributi di studio – Scuole Medie Superiori, Contributi di studio Università, Contributi di studio studenti stranieri, Rimborso spese dichiarazioni dei redditi presso Caaf, Vestiario e scarpe da lavoro, Assistenza per la malattia effettuata direttamente ai lavoratori da parte della Cassa dal 271° al 360° giorno di inabilità, Malattia – Ricovero ospedaliero – operai non aventi diritto all’assegno INPS per il nucleo familiare, Contributo straordinario dal 91° al 360° giorno di inabilità per infortunio sul lavoro, Prestazioni a favore degli allievi della Scuola Professionale Edile della Provincia di Firenze in caso di infortunio sul lavoro, T.B.C., Inabilità permanente derivata da infortunio sul lavoro o da malattia professionale, Infortuni al di fuori del lavoro – Inabilità temporanea, Infortuni al di fuori del lavoro – Inabilità permanente, Morte conseguente a: malattia generica, T.B.C. e infortunio sul lavoro, Morte conseguente a infortunio sul lavoro o a malattia professionale, Indennità per i figli dei lavoratori deceduti.

Con la fattuale operatività del Fondo Sanitario Nazionale Sanedil le prestazioni sanitarie saranno
stabilite ed erogate dallo stesso Fondo in sostituzione a quelle previste dal Contratto integrativo